Che cos'è la decompressione laser percutanea del disco?

La decompressione laser del disco percutaneo  è una terapia mini-invasiva utilizzata per il trattamento di alcuni dischi erniati. In questo caso, minimamente invasivo significa che la procedura è caratterizzata da una semplice puntura e si svolge in anestesia locale, risparmiando al paziente l´anestesia totale. I tempi di ricovero e riabilitazione diminuiscono significativamente. Il PLDD è un metodo particolarmente a basso rischio, poiché il canale spinale non deve essere aperto e il tessuto circostante non viene danneggiato o rimosso. La decompressione del disco mediante laser è un metodo collaudato da decenni (prima volta 1987) che è in continua evoluzione.

Di cosa tratta questa procedura? Lo scopo di questo trattamento è il restringimento della sporgenza del disco e il sollievo delle strutture neurali. Le fibre nervose dolorose che sono entrate nel disco intervertebrale a causa della degenerazione vengono spente con un laser. Anche se solo una piccola parte delle parti del disco sporgente viene ridotta dal laser, il dolore e i deficit neurologici saranno alleviati o eliminati grazie alla riduzione del volume. Importante da sapere: il trattamento dipende dalla diagnosi, il che significa che il PLDD non può sempre essere utilizzato.

Quando è necessaria la decompressione laser percutanea del disco?

Nella maggior parte dei casi, i problemi alla schiena possono essere gestiti con terapie conservative come iniezioni, elettroterapia, massaggi o farmaci. Tuttavia, se non bastano, la causa deve essere risolta in modo permanente.

Questo metodo raggiunge ottimi risultati, soprattutto in caso di forti piccole protrusioni discali e moderate ernie discali sia nell´area cervicale che lombare della colonna vertebrale. È una delicata procedura mini invasiva, in grado di eliminare in modo eccellente i sintomi o di ridurli significativamente. Spesso, il metodo è utile nei pazienti con alterazioni vertebrali che non hanno ricevuto ancora l´indicazione di un intervento microchirurgico, in pazienti che soffrono di malattie al cuore che non possono essere sottoposti ad anestesia generale o ad interventi chirurgici convenzionali.

Chirurgia - con l'energia del laser restringiamo le parti del disco

L'intervento laser dura circa 30-40 minuti. A differenza della chirurgia laser, la terapia laser non richiede un'incisione cutanea. Viene eseguito per via percutanea, cioè perforando la pelle in anestesia locale. Siamo in grado di eseguire l'intera procedura sotto controllo fluoroscopico. Introduciamo un ago speciale nella sporgenza del disco. Questo non è solo un ago, ma un ago cavo e spesso circa 1 millimetro, chiamato anche cannula per puntura. Quando la punta della cannula è posizionata correttamente nella posizione appropriata, inizia il passaggio successivo. Spingiamo attraverso l'ago cavo una fibra laser ancora più sottile - che ci consente di portare una certa energia laser controllata come calore nel sito malato. Con l'aiuto dell'energia laser, possiamo ridurre le parti danneggiate del disco e disattivare i recettori del dolore. L'evaporazione del tessuto della sporgenza porta ad una riduzione di volume e pressione o per alleviare le strutture neurali. In caso di sporgenze del disco del rachide cervicale, la procedura viene eseguita in anestesia generale. Un tasso di successo dell'80% chiarisce l'effetto di questo metodo.

Subito dopo l'operazione

Il giorno dell'intervento, i pazienti devono mantenere una posizione di letto adeguata per rilassare il disco appena operato. Otterranno la terapia del dolore luce e fisioterapia.

Giorni post-operativi

I pazienti sono mobilizzati il ​​giorno successivo all'intervento. Riceverai un programma dettagliato con spiegazioni su quando e quanto tempo è permesso o necessario per camminare, sdraiarsi, sedersi, ecc. La colonna lombare o il colletto cervicale devono essere indossati per due o tre settimane, entro le quali non sono consentito piegarsi, torcersi e sollevare oggetti pesanti. La fisioterapia deve essere eseguita per due o tre settimane. A seconda della professione, il paziente non sarà in grado di lavorare per 2-6 settimane. È consentito mettersi alla guida e fare sport solo dopo 6-8 settimane.

Vantaggi della decompressione laser percutanea del disco (PLDD)

Non solo a causa della brevità della procedura e della sua "eleganza", i dischi erniati sono trattati sempre più spesso con questa terapia laser. Tra i benefici c´è il basso tasso di probabilità di conseguenti aderenze, tra le altre cose i muscoli, le articolazioni e i nervi rimangono intatti. Questa procedura rende possibile un accesso percutaneo mini-invasivo (1 millimetro). Inoltre, questa terapia può essere ripetuta ed è particolarmente adatta per i pazienti per i quali l'anestesia generale presenta un certo rischio. La decompressione laser percutanea del disco (PLDD) può essere eseguita su più segmenti della colonna vertebrale.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.