Microchirurgia - riduce significativamente il rischio di aderenze successive

I pazienti che richiedono un intervento chirurgico respireranno se il chirurgo dice loro di essere sottoposti a chirurgia microchirurgica. Microchirurgia (dal greco μικρός, 'piccolo') è una tecnica chirurgica che impiega l'uso di una luce microscopica e/o altri dispositivi che garantiscono la possibilità di avere una visuale perfetta. Le aree di difficili dimensioni sono raggiungibili grazie a strumenti speciali, che consentono di eseguire precisi tagli e suture. Ciò significa che, a differenza dell'operazione convenzionale, il punto di accesso sarà di pochi centimetri e ridurrà significativamente il rischio di aderenze successive. I tessuti e i muscoli possono essere protetti e non danneggiati. Inoltre, a differenza della chirurgia convenzionale, il paziente guarisce rapidamente.

La microchirurgia, che fu eseguita per la prima volta nel 1922 dal medico svedese Gunnar Holmgren, divenne uno standard di riferimento, perché aiuta i pazienti a ottenere un sollievo dal dolore duraturo. Lo strumento più importante in una suddivisione per i micro strumenti è un microscopio chirurgico ad alte prestazioni, che offre una visione tridimensionale illuminata in modo ottimale nell'area chirurgica. I nervi, i vasi, l'ernia del disco e il disco intervertebrale sono chiaramente riconoscibili, le parti del disco intervertebrale usurate possono essere rimosse e le radici nervose ristrette possono essere liberate.

Perché coinvolgere la microchirurgia, in caso di ernie del disco e stenosi del canale spinale, nella colonna lombare?

L'ernia del disco e la stenosi del canale spinale sono dei buoni motivi per eseguire la microchirurgia. Un’ernia del disco è la fuoriuscita del nucleo di un disco intervertebrale attraverso il suo anello fibroso. Di conseguenza, può premere sui nervi e scatenare il dolore.

Ognuno dei nostri 23 dischi intervertebrali è costituito da un nucleo interno chiamato nucleo polposo, che agisce come una specie di cuscinetto in gel. Questo è circondato da un anello fibroso duro (annulus fibrosus), che mantiene il disco nella sua posizione. Se il nucleo gelatinoso si rompe attraverso l'anello fibroso, provoca un'ernia del disco (prolasso del disco). Con microchirurgia togliamo il tessuti trapelato – e liberiamo la radice del nervo che si trovava sotto pressione a causa dell´ernia.

D´altra parte, ci troviamo di fronte a una stenosi spinale quando il "canale" della colonna vertebrale, in cui scorre il midollo spinale, si restringe. La pressione sul midollo spinale, sui nervi e sui vasi sanguigni provoca dolore e può anche causare danni permanenti ai nervi. L'ingrandimento microchirurgico del canale spinale è un metodo molto efficace e sicuro da applicare. La chirurgia  porta ad un miglioramento immediato.

Inoltre utilizziamo microchirurgia per le cisti, siringomielia e tumori spinali.

Chirurgia - al contrario della stenosi del canale spinale, l´ernia si sviluppa rapidamente

Fondamentalmente: l'ernia del disco è di solito un evento rapido e acuto, mentre la stenosi si sviluppa lentamente e provoca dolore. Lo scopo principale durante il trattamento di una stenosi del canale spinale è quello di allargare il canale spinale per dare più spazio alle radici nervose. Questo viene realizzato con l'aiuto di piccoli strumenti che beneficiano lo svolgimento di un trattamento preciso e di successo che garantisce la protezione delle strutture spinali da qualsiasi tipo di danno. Nel disco erniato (nucleo polposo), l'anello fibroso esterno del disco si è strappato e ha espulso una parte del nucleo. Qui, la microchirurgia ci consente di rimuovere il tessuto del disco, perché può causare forti dolori, danni ai nervi e, di conseguenza, paralisi e intorpidimento. Questo intervento chirurgico alla schiena viene eseguito con un processo di rimozione microscopico tridimensionale. La procedura richiede che il pazienti sia sotto anestesia totale ed inizia con una piccola incisione cutanea.

Il microscopio ci offre una visione più ampia e nitida del canale nervoso e, avendo una visione eccezionale, possiamo identificare le strutture anatomiche e rimuovere, con strumenti speciali (pinze) i tessuti del disco che hanno irritato il nervo. Se l'anello fibroso si è nuovamente chiuso, non abbiamo intervenire ulteriormente toccando il disco, ma in caso contrario possiamo chiuderlo con una nuova tecnica di sutura. Nel caso di stenosi, rimuoviamo le strutture ispessite e le calcificazioni. Per prevenire le aderenze, interveniamo con un gel specifico anti-aderenze, inseriamo un drenaggio e chiudiamo la ferita.

Subito dopo l'operazione

Lentamente e sotto supervisione, tornerai nella sala di risveglio, dove verranno monitorate le tue condizioni di salute. Successivamente, un'infermiera ti accompagnerà nella tua stanza, dove continuerai a essere sottoposto a controlli. Dovrei sdraiarti sulla schiena. In questo giorno inizia anche il primo trattamento fisioterapico. Gli antidolorifici leggeri vengono somministrati dopo l'intervento chirurgico. Per prevenire la trombosi Saranno usate delle calze adeguate e sará effettuata un´iniezione giornaliera (eparina).

Giorni post-operativi

Nei prossimi giorni dopo l'operazione sarai mobilitato secondo un programma studiato su misura. Quando, quanto spesso e quanto tempo puoi alzarti, camminare e sederti sarà determinato in base al corso di guarigione e alle tue condizioni di salute generali. Ricevi fisioterapia quotidiana e terapia del dolore leggero. In questi giorni, vengono discusse tutte le domande: come procedere con fisioterapia, sport, viaggi, disabilità, rapporti sessuali, ulteriori indagini e altre domande a cui si risponde individualmente. Ciò dipende dall'età del paziente, dalla gravità dei risultati, dall'anamnesi intraoperatoria, dall'occupazione, dall'ambiente socio-professionale, dalle comorbilità, dalla cura dopo la dimissione e da altri fattori.

Dopo la microchirurgia, di solito sei completamente "tornato in vita" con tutte le tue attività quotidiane.

Benefici/complicazioni - finalmente non hai mal di schiena

Il miglior vantaggio di cui godrai è: il dolore precedente scomparirà parzialmente o completamente! Con la microchirurgia è escluso il rischio di danni permanenti ai nervi. Il rischio chirurgico è significativamente ridotto al minimo dalla microchirurgia in contrasto con gli interventi chirurgici convenzionali. Ciò significa che per te il rischio di aderenze, ricadute dell'ernia del disco e deficit è significativamente inferiore rispetto al rischio d´infezione. Le ferite guariscono più velocemente.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.