Che cos'è una protesi del disco intervertebrale?

Gli studi di medicina avanzano in tutto il mondo e di giorno in giorno. I grandi risultati includono gli impianti, persino di cuori e polmoni che possono aiutare a salvare le vite umane. Uno di questi grandi progressi è l'impianto dei dischi intervertebrali, utilizzati per alleviare il dolore e migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti. Il disco artificiale oggi ha un posto sicuro nel trattamento chirurgico del danno del disco e della malattia spinale.

L'obiettivo dell'impianto è di mantenere la mobilità e la funzionalità della colonna vertebrale stabilendo una solida connessione ossea con le vertebre naturali adiacenti dopo l'intervento chirurgico. La sostituzione del disco è disponibile per l'uso sulla colonna cervicale e lombare. La protesi del disco è costituita da due placche metalliche (titanio o una miscela di cobalto-cromo-molibdeno) e un nucleo, generalmente in polietilene. Variano per dimensioni, forma, altezza e angolo.

Quando è necessario l'impianto di una protesi discale intervertebrale?

Quando è necessaria la protesi di un disco intervertebrale? Fondamentalmente dopo una discussione dettagliata con i nostri pazienti e dopo aver determinato le cause dei loro problemi, iniziamo con un trattamento individuale mirato. Ciò che è ovviamente necessario è la tua partecipazione attiva, anche perché anche la migliore chirurgia può non aiutare se i pazienti non fanno nulla per se stessi. L'impianto di una protesi del disco intervertebrale è una delle numerose opzioni di trattamento che offriamo.

Se le terapie conservative (ad esempio, la fisioterapia e la terapia del dolore terapeutico) in caso di forte degenerazione del disco associata a ernie del disco o protrusioni non funzionano, possiamo sostituire il disco malato con una protesi. Ci sono anche pazienti che soffrono di danni al disco a diversi livelli della colonna vertebrale. Ciò che dà vantaggio per la sostituzione del disco su un'operazione di irrigidimento (spinale fusione) è che la protesi mantiene la mobilità della colonna vertebrale.

Se soffri di osteoporosi, un tumore, un'infezione batterica della colonna vertebrale o di artrosi avanzata delle piccole articolazioni vertebrali, la sostituzione del disco intervertebrale non è possibile. In questi casi, saranno prese in considerazione altre alternative.

Corso operativo - impianto della protesi del disco sulla colonna lombare

Questo intervento chirurgico viene eseguito con anestesia generale, attraverso un'incisione cutanea di 6 cm di lunghezza nella parte inferiore dell'addome. Innanzitutto, l'incisione degli strati muscolari fino alla rappresentazione del peritoneo (peritoneo). Il peritoneo viene quindi spostato lateralmente, al fine di creare, con strumenti speciali un accesso diretto alla parte anteriore della colonna lombare (di solito L5/S1). Con l'aiuto di speciali microscopi chirurgici e micro strumenti raggiungiamo il disco intervertebrale interessato. Il legamento longitudinale anteriore (lat. Ligamentum longitudinale anterius) viene aperto e qui dallo spazio tra le vertebre viene rimosso completamente il disco degenerato. Se il materiale del disco (ernia del disco) è presente nel canale spinale, verrà rimosso anche da li. Le ossificazioni vengono anche rimosse per dare movimento al segmento. Poi portiamo le vertebre di nuovo alla loro altezza originale e inseriamo la protesi nello spazio che c´è tra di loro - il che significa che li ancoriamo senza cemento, che serve come un futuro segmento di sostegno e per il movimento.

Attraverso le superfici ruvide delle placche metalliche, la protesi cresce nelle settimane successive con i corpi vertebrali adiacenti, il che significa che il materiale osseo cresce nella base rivestita e copre le placche della protesi del disco intervertebrale.

Subito dopo l'intervento chirurgico

La procedura si svolge in anestesia generale e dura circa 90 minuti. Dopo la procedura, il nostro team competente ti accoglierà nella sala risveglio, come al solito, verranno monitorate le funzioni del cuore e dei polmoni. Il corpo infermiere non ti lascerà mai da solo. Il giorno dell'operazione devi riposare bene e ovviamente gli eventuali gonfiori o tensioni muscolari saranno trattati.

I giorni post-operativi

L'impianto di una protesi del disco richiede la presenza di un team chirurgico di prima classe. I pazienti devono seguire attentamente le istruzioni del medico al fine di mantenere i risultati positivi del trattamento. Fondamentalmente, il tuo periodo di degenza sarà di circa 10 giorni ma per un recupero totale dovrai aspettare almeno quattro settimane. I pazienti devo anche indossare anche un supporto lombare per 4 settimane. La frequenza e la direzione dei movimenti della colonna lombare devono essere determinate dal medico. Il sollevamento e il trasporto di carichi pesanti dovrebbe essere evitato a tutti i costi. Prima di essere dimesso, il medico ti prescriverà un programma fisioterapeutico su misura per il rilassamento generale dei muscoli e in seguito per il loro rafforzamento. L' impossibilità di lavorare sarà di circa 8 settimane. Una volta avvertito che i segmenti interessati sono di nuovo "normali", puoi iniziare a muovere la colonna vertebrale. Tuttavia: si consiglia di non guidare per almeno quattro settimane, così come andare in bici. Il golf e il tennis sono concessi ma solo dopo circa 10 settimane.

Vantaggi di una protesi del disco intervertebrale

Normalmente, con l'impianto di protesi del disco intervertebrale puoi aspettarti di vivere senza dolori. Grazie alle moderne protesi discali puoi ripristinare la naturale mobilità della colonna vertebrale cervicale. Lo apprezzerai soprattutto perché il segmento di movimento è stato significativamente disturbato prima della procedura. Un altro vantaggio è che impiantando una di queste moderne protesi, la cosiddetta degenerazione terminale (i dischi intervertebrali adiacenti) è significativamente ridotta.

L'intervento chirurgico consente un approccio di conservazione dei tessuti (senza danneggiare le radici nervose), in modo da poter guarire rapidamente. In questo caso le complicazioni come emorragie ed infiammazioni sono molto rare. E ancora piú rare sono i danni che possono essere causati a queste strutture. Solo in circa il 15% dei casi, il disco perde la sua elasticità e si irrigidisce.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.