Perché ritorna il dolore dopo un trattamento ben riuscito?

L'intervento è riuscito - ma il dolore ritorna dopo un sollievo iniziale. Com´è possibile? Cos´è andato storto?! Ovviamente nulla è andato storto! È solo la natura e le sue regole. Parliamo di cicatrici, aderenze. Adesione: "aderire" significa attenersi a qualcosa. 'Queste aderenze non sono di per sé dolorose, ma possono essere la causa di molte diverse forme di dolore. Il problema causato dalle aderenze ha un nome: sindrome postlaminectomia.

Devi immaginare che queste aderenze vengano create in profondità nel campo chirurgico attorno alla radice del nervo e alle meningi (dura mater). Come risultato, la circolazione sanguigna e quella del fluido cerebrospinale peggiorano circondando la radice nervosa e restringendola. Questo è seguito da dolore, disagio e persino deficit. Le aderenze che circondano i nervi sono la principale causa di dolore dopo terapie effettuate sulla colonna vertebrale e andate a buon fine. In effetti, le aderenze sono spesso il risultato di una procedura chirurgica. Sebbene l'ernia del disco sia stata rimossa o il canale spinale sia stato allargato, i pazienti continuano a provare dolore o a lamentarsi. Questo è ciò che i medici chiamano "sindrome post-laminectomia".

Sindrome post - laminectomia dopo un´ernia del disco

Studi internazionali hanno dimostrato che le aderenze dopo l'intervento chirurgico sono più comuni di quanto potremmo pensare. La cosiddetta sindrome post-laminectomia colpisce circa il 10% di tutti i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico al disco. In due terzi delle persone colpite, le cause di questa sindrome: come cicatrici o aderenze intorno alla radice del nervo nel campo chirurgico sono più visibili attraverso le risonanze magnetiche.

Il gel anti-cicatrice è una barriera contro le adesioni

Cosa possiamo fare per alleviare il dolore? È possibile fare qualcosa o il paziente deve accettare la pressione che le aderenze esercitano sulle strutture nervose?

Sì, certo che si potrebbe fare qualcosa. Al fine di prevenire una rinnovata infiammazione accompagnata da dolore, nella Clinica Avicenna utilizziamo il cosiddetto gel anti-cicatrice, che idealmente rende impossibile la formazione di aderenze. Il gel anti-cicatrice è anche chiamato "barriera anti adesione".

Ed è così che funziona. Immediatamente dopo la procedura chirurgica, immediatamente dopo la rimozione della lesione o dopo la dilatazione del canale nervoso (vale a dire prima di chiudere la ferita), iniettiamo un gel anti-cicatrice chiaro intorno alla dura mater e intorno alla radice del nervo, usando una cannula molto fine e coprendo il tessuto con il gel. Il processo di cicatrici inizia subito dopo la fine dell'intervento, ecco perché l'applicazione del gel anti-cicatrice è immediata. Il gel non è solo molto efficace, ma anche biodegradabile. Nel giro di pochi mesi, il gel si dissolve nell'area in cui quasi sicuramente si sarebbe verificata l'adesione senza infiltrarsi.

È un miracolo? Nop! - Ma un rimedio molto efficace! Contiene sempre principi attivi - incluso il calcio - che supportano la normale guarigione delle ferite. In altre parole, aiuta a costruire una barriera meccanica per individuare i cosiddetti mediatori infiammatori. I mediatori infiammatori sono le sostanze del corpo che innescano o sostengono la reazione infiammatoria di un tessuto. Tra i mediatori infiammatori vi sono composti a basso peso molecolare come istamina, serotonina, prostaglandine e leucotrieni.

Quali vantaggi ho? Quali rischi corro?

Le complicazioni sono sconosciute. I benefici, d'altra parte, non sono solo percepiti individualmente, ma confermati anche dagli esami del paziente. C'erano due gruppi di pazienti: un gruppo trattato con il gel anti-cicatrice, l'altro no. Mentre il 30% dei pazienti non trattati si è lamentato del dolore sei mesi dopo l'operazione "ben riuscita", che era altrettanto lieve come prima della procedura, il gruppo a cui è stato iniettato il gel anti-cicatrice ha confermato il sollievo dal dolore e persino la libertà dal dolore, nessun intorpidimento e nessun disagio. Su questionari, tutti i pazienti avevano dato le loro risposte in merito alla qualità della vita dopo l'operazione.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.