Quando i corpi vertebrali "ballano"

Il termine spondilolistesi si riferisce allo spostamento di un corpo vertebrale insieme alle sue radici arcuate, ai processi trasversali e ai processi articolari superiori. Il segmento può scorrere sulla successiva vertebra inferiore in avanti (anterolistesi) o indietro (retrolistesi). La principale conseguenza di questo fenomeno è l'instabilità della colonna vertebrale, spesso accompagnati da mal di schiena che può irradiare anche alle gambe. La quinta vertebra lombare è interessata più frequente (80%) seguita dalla quarta vertebra lombare (15%). Più della metà di tutti i malati ha sintomi atipici/poco chiari per lungo tempo, motivo per cui solo una diagnosi accurata può aiutare. Circa il 2-4%, della dislocazione vertebrale rimane priva di sintomi e quindi passa inosservata.

Cause di spostamento vertebrale

Normalmente, la colonna vertebrale forma una curva a S liscia e leggera, alla quale si adattano tutti i componenti. Quando parliamo di spostamento vertebrale, una o più vertebre scivolano fuori dalla loro posizione normale.

Questa instabilità può avere diverse cause: da un lato, ci potrebbe essere una deformazione congenita della colonna vertebrale; d'altra parte, cambiamenti graduali come usura, perdita ossea o fratture precedenti. I cambiamenti legati all'età dei dischi intervertebrali e l'usura dei corpi vertebrali sono la causa più comune di dislocazione vertebrale. Le statistiche mostrano che le persone tra il 50° e il 60° anno di vita sono quelle più colpite. Nel corso degli anni, i dischi intervertebrali, che fungono da ammortizzatori tra le singole vertebre, perdono fluidità e volume e diventano sempre più compressi, corrispondentemente vicini l' uno all'altro, e i tendini e i legamenti si allentano. I segmenti spinali diventano instabili. La singola vertebra non è più trattenuta e può facilmente scivolare fuori dalla formazione esistente. Legamenti, muscoli e tendini ben allenati rallentano il movimento poiché forniscono un supporto extra.

In alcuni casi, una Listesi può anche essere innescata dall'abuso della colonna vertebrale negli sport agonistici. La ginnastica artistica, il salto in alto o il nuoto in stile delfino sono particolarmente a rischio di spostamento vertebrale. Lesioni gravi, come incidenti stradali, possono anche compromettere seriamente la stabilità della colonna vertebrale e far scivolare le vertebre.

Fondamentalmente, si possono distinguere quattro livelli di gravità della dislocazione vertebrale (categorizzazione secondo Meyerding):

 

  • Grado 1: spostato meno del 25%
  • Grado 2: dal 25 al 50%
  • Grado 3: dal 51 al 75%
  • Grado 4: spostato di oltre il 75%

Sintomi di spostamento vertebrale

Lo sviluppo dal grado 1 al grado 4 è generalmente graduale nello spostamento vertebrale. Solo in rari casi si ha un improvviso peggioramento. Di norma, tuttavia, si verificano stress e dolore a lungo termine nella fase avanzata. A seconda della forza della lussazione vertebrale , uno o più nervi nel canale spinale possono essere pizzicati e allungati. Ciò può causare danni ai nervi fino al loro punto di rottura. Questo a sua volta può causare una paralisi che colpisce entrambe: gambe e della vescica e la funzione dell´intestino. Allo stesso tempo, il disco intervertebrale (ernia del disco) e l'articolazione vertebrale (spondiloartrosi) si consumano, causando un forte dolore. Non è raro infatti che i pazienti avvertano formicolio, intorpidimento e / o debolezza

Diagnosi di spostamento vertebrale

Anche un immagine a raggi X può mostrare chiaramente quando una vertebra è spostata. Tuttavia, ciò che è incredibile è che spesso viene scoperto per caso. Se la vertebra lussata non preme su un nervo o direttamente su un disco intervertebrale, lo spostamento è in gran parte senza dolore e / o senza alcun sintomo. Può anche causare dolore cronico alla schiena e grave nella parte bassa della schiena (colonna lombare) - specialmente se s’innescano nuovi danni alla colonna vertebrale (anche nella colonna cervicale) e ai dischi intervertebrali. Una diagnostica precisa richiede quindi un intero pacchetto di misure. Prima di tutto, ovviamente, c'è l'intervista dettagliata con il paziente (anamnesi). Qui, lo specialista ha bisogno di sapere se esiste un qualsiasi motivo di stress legato alla vita personale del paziente o alle prestazioni di determinati sport. Inoltre, vi è un esame approfondito della colonna vertebrale, compresi i risultati sulla postura del paziente, la formazione di spostamento della colonna lombare, la valutazione pelvica e l' intensità del dolore.

Test funzionali e di dolore, diagnostica da tomografie o risonanze, misurazione della colonna vertebrale, elettromiografie e discografia completano il quadro perfetto per la diagnosi di uno spostamento vertebrale.

Terapia per spostamento vertebrale

In alcuni casi, un trattamento con terapie conservative è sufficiente per alleviare il disagio causato da una spondilolistesi, ma il nostro obiettivo è quello di stabilizzare la colonna vertebrale. Come parte di un trattamento fisioterapeutico, rafforziamo i muscoli o il paziente riceve temporaneamente un corsetto, che manterrà la schiena nella giusta forma. Tuttavia, la terapia conservativa non è in grado di trattare la malattia stessa (spondilolistesi) in modo causale.

Se il disagio e il dolore persistono più a lungo o se ci sono già spostamenti, si ottiene una stabilizzazione duratura dei segmenti vertebrali interessati con un intervento chirurgico (spondilodesi - blocco o irrigidimento). Con questo metodo chirurgico, non solo stabilizziamo l'articolazione, ma eliminiamo anche qualsiasi restringimento attuale, correggiamo la posizione delle vene rotte scivolate (riposizionamento) e liberiamo i nervi che sono sottopressione (decompressione).

L'interblocco della colonna vertebrale viene effettuato mediante elementi in titanio per stabilizzare le sezioni di movimento rilassate. Durante l'operazione, in anestesia generale le viti vengono inserite nei corpi vertebrali e fissate mediante elementi di collegamento. A volte è necessario sostituire i dischi danneggiati con blocchi ossei, impianti in titanio o plastica. Con gli spostamenti (listesi) prima correggiamo il segmento della colonna vertebrale e poi lo ripariamo nella stessa sessione. Pochi mesi dopo le procedure, articolazioni vertebrali fondono stessi con i blocchi o chip utilizzati. Pertanto, si ottiene un irrigidimento della sezione interessata.

Di conseguenza, l´allentamento viene eliminato e il dolore significativamente alleviato. Solo a quel punto non v'è un'altra opportunità per la terapia conservativa di rafforzare i muscoli della schiena. Naturalmente, dopo un tale intervento, i pazienti possono continuare a eseguire tutti i movimenti della schiena desiderati, spesso anche meglio di prima.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.