Che cos'è la denervazione?

Per più di 200 anni, l'effetto del caldo o del freddo sui nervi irritati è noto nella letteratura medica. Il termine denervazione indica l'interruzione totale o parziale della trasmissione degli impulsi del dolore. Le prestazioni di questa moderna procedura mini-invasiva sono possibili non solo con il calore (termo-denervazione a circa 80 gradi di calore), ma anche con il freddo (crio-denervazione a circa -60 gradi Celsius). Questo metodo allevia il disagio, ma non elimina la causa effettiva (ad es. spondiloartrosi o deformità spinale).

Il mal di schiena è causato nella maggior parte dei casi dall'artrosi delle articolazioni vertebrali. L'artrosi dell'articolazione vertebrale è il risultato dell'usura del tessuto cartilagineo nell'articolazione e nella capsula articolare attorno all'articolazione. Le modificazioni premono sui nervi più piccoli. Il dolore passa dai rami nervosi ai grandi nervi nel midollo spinale e da lì al cervello. Per spezzare questa catena del dolore, la denervazione (nota anche come neurotomia, neurolisi o scleroterapia) può cancellare le piccole fibre nervose e immobilizzarle. La denervazione mini invasiva è una forma efficace di terapia. È a basso rischio per il paziente e meno stressante. In tal modo, né i muscoli, né le ossa né i legamenti vengono danneggiati. La funzione e la mobilità delle articolazioni sono completamente preservate. Perché quando si lavora al di fuori del canale spinale, i rischi sono estremamente bassi.

Quando raccomanda il medico la denervazione mini invasiva?

Raccomandiamo la denervazione - l'arresto deliberato dei nervi irritati attraverso il freddo o il caldo - ogni volta che le misure conservative per alleviare il mal di schiena non aiutano. La terapia è raccomandata per

  • Il mal di schiena a causa di artrosi vertebrale congiunta (artrosi delle faccette) nella zona lombare, toracica o della colonna vertebrale cervicale;
  • Altre indicazioni possono essere mal di schiena dopo un intervento chirurgico al disco (sindrome postlaminectomia), deformità articolari, malposizionamento delle piccole articolazioni vertebrali, disturbi pseudoradicolari (con dolore locale o radiante);
  • Dolore dovuto alla spondilite anchilosante;
  • Noi raccomandiamo anche questo metodo nella nostra clinica, se il generale stato di salute del paziente non consente un'altra procedura.

Se esiste un'altra causa chiara, come un'ernia del disco, una grave stenosi del canale spinale, una cisti o una frattura, questa causa viene trattata.

Corso operativo - sotto il controllo dei raggi X

Prima dell'anestesia generale disinfettiamo parti del tuo corpo con una soluzione antisettica. Mentre sei sdraiati sul tavolo operatorio, utilizziamo una tomografia a raggi X o una TAC per guidare delicatamente una cannula sottile da 2 mm verso il nervo interessato. Per sapere che siamo esattamente dove vogliamo andare, le fibre nervose responsabili vengono prima stimolate (neurostimolazione). Se i risultati sono positivi, introduciamo una fibra laser nella cannula e generiamo un calore locale di circa 80 gradi. Questo ci consentirà di disattivare o bruciare queste fibre nervose che trasmettono dolore. Questa procedura richiede circa. 1 ora.

La denervazione può anche essere ottenuta con il freddo (crio-denervazione). Di norma, la procedura prevede un periodo di degenza di circa 1 settimana. Prima della procedura, è  possibile eseguire il test di infiltrazione, ma sono ultili solo relativamente.

Subito dopo la denervazione

Il giorno dopo gli impianti del disco intervertebrale è il giorno in cui sarai mobilitato con uno specifico programma fisioterapeutico. Allo stesso tempo, si devono evitare flessioni, torsioni e lo stare seduti per lungo periodo. Dopo la procedura, il nostro team competente ti accoglierà nella sala di risveglio per 1-2 ore, dove, come al solito, verranno monitorate le tue funzioni cardiache e polmonari. Le infermiere si prenderanno cura di te e riceverai quindi fisioterapia e terapia del dolore.

I giorni post-operativi

Il giorno dopo gli impianti del disco intervertebrale è il giorno in cui sarai mobilitato con uno specifico programma fisioterapeutico. Allo stesso tempo, si devono evitare flessioni e torsioni. Sentirai sollievo già il primo giorno dopo l'operazione. Il dolore associato alla procedura viene trattato con terapia del dolore e impacchi di raffreddamento. Se avverti un notevole sollievo dal dolore al più tardi una settimana o due settimane dopo l'intervento, non preoccuparti, ti sentirai più rilassato attraverso il sollievo dal dolore. Questo a sua volta porta a una maggiore flessibilità e una migliore circolazione del sangue. In questa fase, dovresti anche iniziare con la fisioterapia mirata per rafforzare le faccette articolari interessate.

(Tenete a mente: Se il dolore simile si verifica ancora una volta, la procedura può essere facilmente ripetuto). È ovvio che dopo l'operazione, non si dovrebbe in alcun caso sollevare o trascinare oggetti pesanti. Dopo 2-3 settimane, puoi guidare di nuovo e fare sport 3-4 settimane dopo. Da un punto di vista medico, sei considerato incapace di lavorare per circa un mese.

I vantaggi della denervazione

La denervazione ha un effetto temporaneo. In generale, l'effetto analgesico dura circa 2 anni e rende superflui ulteriori trattamenti. Le probabilità di successo vanno dal 75 all'80 percento. Con queste significative regressioni del dolore, i pazienti possono finalmente procedere ed esercitare il loro programma fisioterapeutico. Mentre i piccoli nervi iniziano a rigenerarsi dopo alcuni anni, fino ad allora i muscoli sono in grado di assumere il carico delle vertebre, il che significa che non è necessario rinnovare la denervazione. La procedura è mini-invasiva: non vi è alcuna distruzione (danno, distruzione) di ossa, tendini o muscoli. Le complicazioni sono molto rare.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.