Che cosa è il dolore al collo?

La particolarità del nostro collo non è solo la meravigliosa mobilità, ma anche la sua capacità di trasportare un carico pesante ogni giorno. Sì, la nostra testa! Il collo è costituito da nervi, molti muscoli e sette vertebre. Sopporta e perdona molti dei peccati della nostra vita di tutti i giorni, ma quando il gioco si fa duro ... il dolore inizia.

Il dolore al collo è molto comune

Quasi ogni adulto ha dolore al collo correlato a tensione almeno una volta l’anno (uno su 2 adulti una volta nella vita). Le donne sono più colpite rispetto agli uomini. Spesso accompagnato da: torcicollo, dolore alla spalla e al braccio. Un adulto su dieci soffre di dolore al collo che diventa cronico. Il dolore al collo causato dal lavoro è quello più comune.

Il dolore al collo a volte ha uno sfondo serio

Le principali cause del dolore al collo sono problemi posturali e i muscoli congestionati nelle aree della schiena, del collo e delle spalle. A lungo termine, si accorciano, s’induriscono e diventano dolorosi. Anche i dolori al collo, alla schiena hanno le loro radici nella psiche, o si potrebbe dire che la psiche ad un certo punto decide di intervenire. Il dolore al collo dopo una collisione posteriore di solito è il risultato di una ferita da colpo di frusta. Nell'impatto improvviso, la testa si sposta velocemente avanti e indietro, causando una tensione eccessiva di muscoli e legamenti sul collo.

I cambiamenti degenerativi del sistema muscolo-scheletrico come causa del dolore al collo non vanno sottovalutati. Es. la degenerazione del disco intervertebrale, l´usura della colonna vertebrale, protrusioni del disco, ernia del disco, instabilità, usura delle piccole articolazioni vertebrali (osteoartrosi), formazione di speroni ossei sulle vertebre (spondilosi) o calcificazione dei legamenti. Le cause possono anche essere associate alla sindrome della fibromialgia (dolore cronico nei muscoli). Questa sindrome è associata ad un significativo dolore muscolare. Il collo è solo una delle diverse zone di dolore sul corpo.

Sebbene le infezioni nella zona della testa e del collo, anche le malattie reumatiche e alcune patologie tumorali e ossee siano tra le cause, sono in realtà rare.

Il dolore al collo è spesso accompagnato da altri sintomi

Il dolore al collo stesso è un sintomo che può avere varie cause. Spesso i malati soffrono di torcicollo. Ci sono altri sintomi come il mal di testa, la visione offuscata, le vertigini, sentire rumore dell'orecchio, affaticamento, febbre, nausea, intorpidimento e formicolio a breve termine del braccio. Di notte, il dolore può aumentare, con tosse e starnuti o quando si gira la testa. Inoltre, sono possibili sintomi vegetativi come sudorazione sul palmo delle mani.

Ecco come il medico fa una la diagnosi

Cosa significa diagnosi? La diagnosi è il rilevamento o la determinazione di una malattia. La parola deriva dall'antico greco diágnosis (distinzione, decisione).

Al collo é diagnosticato un dolore semplice con eccessiva tensione muscolare. Ciò significa che ti pone domande e fa un esame fisico. Con le mani, scansiona le vertebre cervicali, in modo da poter rilevare facilmente la tensione. Ti tocca la schiena, controlla se ti fa male da qualche parte. Se il dolore s´irradia in una o entrambe le gambe, il medico esaminerà se alcune radici nervose sono irritate. In questo esame neurologico, mette alla prova la forza muscolare e il potere dei tuoi riflessi. Durante il test di sensibilità, il dottore accarezza con la sua mano sopra le vostre spalle, le braccia o le mani per verificare se v'è una disabilità.

Nella diagnostica avanzata, il medico può (e lo fará...) utilizzare tecniche di imaging. Si tratta di radiografie, tomografia computerizzata o risonanza magnetica della colonnna vertebrale (cervicale), possibilmente anche del collo o della testa. Inoltre, ordinerà esami del sangue, eventualmente raccomanderà una procedura diagnostica cardiaca. Con queste ricerche si può determinare se v'è un´ernia del disco, una protrusione discale, stenosi del canale spinale, siringomielia, cisti, tumore, o artrosi delle piccole articolazioni vertebrali.

Dolore al collo? Per favore, prendilo sul serio!

Il dolore è sempre un suggerimento, un allarme. Ecco perché è importante prestare la dovuta attenzione. Non prendere il dolore al collo in maniera leggera...! La breve somministrazione di un antidolorifico può alleviare o eliminare il dolore. Oltre alla fisioterapia e alla chiropratica, l´uso di un tutore che sia in grado di mantenere ben dritta la zona del collo potrebbe essere anche una terapia utile. Come terapia, possono essere prescritte applicazioni fisiche come i trattamenti attuali o ecografici. Promuovono la circolazione sanguigna e i processi metabolici nei tessuti e hanno un effetto rilassante. In effetti, i muscoli rilassati hanno una buona circolazione del sangue, che può alleviare il dolore. Difatti è molto consigliato lavorare sempre in un ambiente modellato ergonomicamente. In caso di depressione è necessaria e altrettanto utile la psicoterapia. Le iniezioni, incluse quelle sotto  controllo fluoroscopio, potrebbero aiutare.

In caso di dolore persistente e / o segni di danni ai nervi del collo - come un'ernia del disco o un restringimento del canale spinale nella colonna cervicale - la chirurgia (microchirurgia) diventa inevitabile. Per alcune indicazioni, possono essere considerate altre terapie, come la denervazione termica, la nucleotomia percutanea (PN), la decompressione laser percutanea del disco (PLDD), sostituzione del disco e altri. Ciò vale anche in caso di instabilità del rachide cervicale, dove può essere presa in considerazione la placcatura.

Sii gentile con il tuo collo, avrai ancora bisogno di lui!

Questo è quello che bisogna fondamentalmente da dire sulla "prognosi". Ma ovviamente abbiamo ancora alcuni suggerimenti dettagliati, quindi sarai in grado di godere nuovamente di un collo sano! Scegli tra i nostri consigli quelli che ritieni necessari, fattibili e utili!

  • Rivaluta il modo in cui dormi. Se possibile, non dormire a pancia in giù. Pensa a un materasso su misura e procurati un cuscino ergonomico.
  • Il calore è un balsamo per i dolori al collo. Una sciarpa calda e avvolgente, ovviamente,serve anche per alleviare la tensione dei muscoli. Evita correnti d'aria e umidità, proteggi il collo dal freddo.
  • Evitare lo stress.
  • Molto importante: il tuo posto di lavoro. Imposta la tua scrivania, sedia da ufficio e computer in modo che lo schermo sia all'altezza degli occhi. Il cosiddetto atteggiamento tartaruga - schiena tonda, collo tirato fuori - danneggia la muscolatura. E comunque: cerca di non usare troppo il tuo cellulare! L'atteggiamento di controllo SMS è veleno per il collo.
  • Quando devi fare lunghi viaggi in auto, cerca di fare delle soste se stai guidando.
  • L'esercizio fisico è considerato un ottimo rimedio per la tensione esistente. Nel caso del nuoto però lo stile rana sarebbe quello meno appropriato.
  • Chiedere a colleghi o amici se qualcuno conosce un fisioterapista, un chiropratico o un osteopata di fiducia.

In tal caso, puoi ottenere un buon aiuto da tali terapisti. Tuttavia, fai attenzione: le terapie manuali devono essere eseguite solo quando la diagnostica è completa.      

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.