Dolore al rachide cervicale: cosa significa?

Un indovinello semplice: "È mobile, estremamente sensibile ed estremamente importante": Esatto! La nostra colonna cervicale! Di solito è la parte più mobile dell'intera colonna vertebrale. Le due articolazioni della testa tra la base del cranio e le due vertebre cervicali consentono circa il 70% della mobilità della testa. Complessivamente, la colonna cervicale è composta da sette vertebre cervicali (C1-C7), che si trovano tra la testa e la colonna vertebrale toracica. Idealmente, il rachide cervicale rimane intatto per tutta la vita - sfortunatamente, non è sempre così. Più del 50% degli adulti ha il torcicollo almeno una volta nella vita e di solito il dolore s´irradia nel braccio, a volte anche nella testa. Le cause possono essere tra gli altri problemi: ernia del disco (ernia del disco cerebrale) e stenosi del canale spinale. Nella nostra clinica, ci siamo posti l'obiettivo di svolgere tutte le procedure chirurgiche il più delicatamente possibile e con piccole incisioni, utilizzando gli strumenti più precisi al fine di evitare distruzioni vascolari inutili. In anestesia generale, le operazioni possono essere monitorate dal cosiddetto monitoraggio neurofisiologico intraoperatorio.

Quand´è necessario un’intervento microchirurgico alla colonna cervicale?

La microchirurgia è usata in caso di, per esempio, ernia del disco, stenosi spinale, mielopatia, tumori, siringomielia e cisti. Nel caso di ernia del disco, l'anello di fibra di solito si strappa e permette al nucleo polposo di fuoriuscire e premere sui nervi e sul midollo spinale, portando a loro volta a dolori acuti e deficit, anche nei movimenti. Nella stenosi del canale spinale, il canale spinale si restringe a causa di calcificazioni o attacchi ossei. Di conseguenza, i nervi che passano attraverso il canale rimangono intrappolati. Di solito il dolore si sente mentre si fa esercizio e spesso irradia al braccio. L'ernia del disco e la stenosi possono essere trattate con successo, preferibilmente mediante procedure microchirurgiche. L'incisione cutanea è di massimo 4-5 pollici. Con una sonda molto sottile, l'uso di micro strumenti e con l'aiuto di un microscopio speciale, la microchirurgia garantisce di eseguire precisamente ogni tipo di trattamento. Durante il processo, microscopici ingrandimenti consentono di rimuovere materiale discale o tumori, per eliminare le stenosi si dilata il canale spinale (decompressione alla colonna cervicale) e quindi s´impediscono ulteriori deficit neurologici.

Corso operativo - la microchirurgia sulla colonna cervicale dura tra i 20 e 50 minuti

Se non si ha una diagnosi, non è eseguibile nessun intervento chirurgico. La possibile presenza di ernia del disco o stenosi del canale spinale può essere confermata solo attraverso una risonanza magnetica perché consente di vedere chiaramente cosa sta succedendo. A volte sono necessari anche i raggi X. La microchirurgia (ovviamente sotto anestesia generale ha una durata diversa - in caso di rimozione di un ernia del disco su un segmento, il trattamento dura 20-40 minuti, in caso di stenosi del canale spinale 30-50 minuti. L'intervento si svolge dalla parte anteriore (ventrale) in caso di ernia del disco e/o stenosi o da dietro (dorsalmente) in caso di tumori, siringomielia, cisti e alcuni tipi di stenosi.

Iniziamo con un'incisione cutanea lunga 4-5 cm. Nel caso in cui l´accesso sia dalla parte anteriore, spostiamo la trachea e l'esofago al centro, tenendo il campo operatorio aperto con un sistema di bloccaggio. Questo consente di avere una chiara visione del posto in cui stiamo operando, cosi da evitare il possibile danneggiamento di strutture adiacenti. L’intera procedura si svolge sotto il controllo fluoroscopico. Questo tipo di controllo ci consente di utilizzare al meglio i nostri strumenti e di lavorare con estrema precisione, difatti consente il passaggio degli strumenti attraverso una sonda sottile cosi da raggiungere il punto desiderato con facilità e precisione. Nel caso di ernie del disco, delle piccole pinze ci consentono di eliminare il materiale del disco che fuoriesce dal nucleo. A sua volta, altri strumenti microchirurgici consentono l´eliminazione del restringimento patologico presente nel canale spinale, che aveva portato a una compressione dei nervi nel canale spinale. La microchirurgia consente anche la precisa rimozione di tumori e cisti. Nella siringomielia, la superficie della cavità è aperta in modo che il contenuto della siringa sia diretto verso l'esterno. Di solito i dischi vengono sostituiti da protesi del disco e, anche se raramente, con una gabbia. E ancora più raramente si ha bisogno di appiattirli o stabilizzarli

Subito dopo l'operazione

Lentamente e sotto supervisione, tornerai nella sala di risveglio, dove saranno monitorate le tue condizioni di salute. Dopo di che, un infermiere vi accompagnerà nella vostra camera, dove continuerete ad essere sottoposti a dei controlli. Finito l´effetto degli anestetici, ti renderai subito conto che i dolori sono spariti. Ovviamente il punto in cui è stato fatto l´intervento sarà un po´ indolenzito, con leggera tensione e sentirai un po`di difficoltà a deglutire. 
 
Giorni post-operativi

Già dal primo giorno post-operatorio potrai alzarti, sederti e correre. Potrete indossare un collare. Durante il periodo di degenza - di circa 8-10 giorni - saranno prese misure terapeutiche e fisioterapeutiche che ti aiuteranno a rimetterti nel miglior modo possibile  e nel minor tempo possibile. Innanzitutto, dovresti evitare di piegare e torcere l'area del rachide cervicale. A letto devi sdraiarti sulla schiena. La disfagia e la tensione nella zona cervicale-toracica della spalla sono dei sintomi post-operatori normali. Un altro sintomo che raramente appare e per soli pochi giorni è la raucedine. Se ci sono stati dolori al braccio prima dell'operazione, scompaiono immediatamente dopo l'intervento chirurgico. Altri sintomi, come formicolio, intorpidimento, riduzione della forza, disturbi dell'andatura o disfunzione della vescica (se presente prima dell'intervento) possono richiedere più tempo per scomparire o essere alleviati. Le strutture neurali si riprendono in modo molto diverso dopo un'operazione, difatti dipende da quanto tempo sei stato alle prese con il dolore, quali strutture specifiche sono state colpite, e se il problema è stato in un solo punto o se sono stati colpiti più segmenti. È importante anche controllare la presenza di diabete o altre malattie e di altri fattori.

Prima di metterti al volante devi aspettare dalle 6 alle 8 settimane, trascorse quelle dovrai comunque iniziare con le brevi distanze. Per quanto riguarda lo sport, ti è concesso di nuotare in stile dorso anche subito dopo essere stato dimesso. La bici potrai riprenderla solo dopo 4 settimane, fare jogging dopo 3 mesi e golf e tennis dopo 4 mesi. Le due settimane che seguono le tue dimissioni dall´ospedale dovrai indossare un tutore per il collo giorno e notte, successivamente  due settimane solo la notte. Si raccomanda di iniziare alcune procedure di terapia fisica immediatamente dopo il trattamento. Dovete evitare l´intensa attività fisica e di effettuare carichi pesanti almeno per 6 settimane.

Vantaggi/Complicazioni - la microchirurgia sulla colonna cervicale offre molti vantaggi

La microchirurgia con tutti i suoi costanti miglioramenti è uno dei grandi progressi della medicina. È molto apprezzata da medici e pazienti perché lo scopo principale di qualsiasi procedura chirurgica è ridurre l´impatto che essa ha sul corpo al minimo, consentendo allo stesso tempo che il corpo sia manipolato con minime incisioni, favorendo di conseguenza una maggiore sicurezza alla pelle e ai tessuti molli. È proprio questa combinazione che rende la microchirurgia un trattamento meraviglioso. Il progresso della medicina ha reso anche possibile il miglioramento della visuale che si ha durante l´intervento grazie all´introduzione di lenti d’ingrandimento e microscopi ottici adatti. Anche la sutura è perfetta, realizzata in piccole sezioni, anche più fine rispetto a quella di interventi chirurgici più invasivi.

La microchirurgia sul rachide cervicale offre molti vantaggi:

  • Il dolore originale scompare quasi totalmente subito dopo la procedura microchirurgica.

  • Di solito i pazienti sono in grado di camminare e alzarsi il primo giorno post-operatorio.

  • Essendo l'accesso chirurgico più piccolo rispetto alla chirurgia convenzionale, guarisce naturalmente più velocemente. Pertanto, la cosiddetta "cicatrice interiore" è minima.

  • Il tasso di emorragie o d´infezione è estremamente basso (0,01%). Altre complicazioni sono ancora più rare, come lesioni ai nervi, lesioni agli organi, problemi agli impianti o paralisi.

  • Il rischio di complicanze è molto basso, poiché i tessuti non vengono distrutti e la procedura è meno stressante.

  • È possibile iniziare con attività sportive e professionali molto prima rispetto ad altri tipi di trattamenti che comportano cicatrici più grandi.

  • La perdita di sangue è minima.

  • La percentuale di successo è almeno del 90% in base agli effetti statistici.

  • La fisioterapia può essere avviata rapidamente dopo la procedura.

Dott. med. Munther Sabarini

Autore
Dott. med. Munther Sabarini
Specialista in Neurochirurgia

Hans-Heinrich Reichelt

Coautore
Hans-Heinrich Reichelt
Capo redattore di Medizin für Menschen

La Clinica Avicenna di Berlino è felice di aiutarti

Dal 2000, la Clinica Avicenna ha sede a Berlino. I nostri medici hanno almeno 25 anni di esperienza internazionale nei rispettivi settori (neurochirurgia, chirurgia spinale, anestesia e ortopedia).

Se soffri di forti dolori alla schiena, un’ernia del disco potrebbe essere una delle cause! Contattaci subito utilizzando le seguenti informazioni:

Clinica Avicenna
Paulsborner Str. 2
10709 Berlino

Telefono: +49 30 236 08 30
Fax: +49 30 236 08 33 11
E-mail: info@avicenna-klinik.de

Puoi chiamare in qualsiasi momento, scrivere un'e-mail o compilare un modulo di contatto per essere richiamato. Ogni paziente riceve quindi un appuntamento con un medico della nostra clinica, che è in ogni caso uno specialista della colonna vertebrale (neurochirurgo). In conformità a immagini MRI (portate o realizzate nella nostra clinica) e di un esame approfondito, il medico discuterà con voi tutte le diverse opzioni terapeutiche o eventualmente l'intervento chirurgico. Puoi anche usare i nostri specialisti solo per ottenere un (secondo) parere.

Se decidi di eseguire la terapia e / o la chirurgia a Berlino, vogliamo rendere il tuo soggiorno il più piacevole possibile. Nella nostra clinica, sei al centro della nostra attenzione! Puoi aspettarti attrezzature all'avanguardia in tutte le aree, dalla sala operatoria alla camera da letto del paziente.

Le procedure di trattamento più recenti, delicate e mini invasive sono un punto di forza della nostra clinica. Insieme cerchiamo di trovare un trattamento adeguato per i tuoi disturbi. La terapia effettiva si svolge solo dopo una discussione dettagliata con il paziente, gli esami e la diagnostica.

Per noi, importante quanto l'assistenza medica, è l'impegno che prendiamo per garantire ai nostri pazienti un alto livello di assistenza personale che può, a sua volta, garantire loro un soggiorno confortevole.

Durante il periodo di degenza il nostro team d´infermieri si prenderà cura di te 24 ore al giorno. Offrono anche servizi in diverse lingue straniere, tra cui inglese, arabo, bulgaro, russo, polacco e francese. Ci preoccupiamo non solo della tua sicurezza, ma anche delle tue esigenze, nel rispetto delle tradizioni e delle religioni.

Il nostro team è composto di un gruppo di specialisti molto qualificati che lavorano insieme per garantirti una rapida guarigione.